Trapani lì,  VENERDÌ 24 GENNAIO 2020 ore: 18:06
Home
HOME CHI SIAMO I SERVIZI I MUTUI DOVE SIAMO RICHIEDI UN IMMOBILE PROPONI UN IMMOBILE RICERCA CONTATTACI
Archivio News
RICERCA PER CATEGORIE
Categoria VENDESI
Categoria AFFITTASI
Categoria AFFITTI STAGIONALI
RICERCA PER TIPOLOGIE
Tipologie Trilocale/Bilocale
Tipologie Attico
Tipologie Bilocale
Tipologie Ville e Case a Solo
Tipologie Villetta a Schiera
Tipologie Appartamenti
Tipologie Appartamenti Uso Ufficio
Tipologie Locali Commerciali
Tipologie Garage
Tipologie Magazzino
Tipologie Attività Commerciali
Tipologie Terreni Edificabili
Tipologie Terreni Agricoli
Ricerca
Il Giornale degli Annunci
NUOVI ARRIVI
- 4/7/2009 AFFITTASI  Ville e Case a Solo  (San Vito Lo Capo " Cala Mancina ")
- 4/7/2009 AFFITTASI  Ville e Case a Solo  (San Vito Lo Capo " Cala Mancina ")
- 4/7/2009 AFFITTASI  Bilocale  (Favignana)
- 4/7/2009 AFFITTASI  Bilocale  (Favignana)
- 14/10/2008 AFFITTASI  Bilocale  (Trapani)
- 16/9/2008 AFFITTASI  Bilocale  (Trapani)



I MUTUI

L'art. 1813 del Codice Civile, recita testualmente:
"Il MUTUO è un contratto in base al quale, una parte detta "Mutante" consegna all'altra, detta "Mutuatario", una determinata quantità di denaro o di altre cose fungibili, e l'altra si obbliga a restituire altrettabte cose, della stessa specie e qualità. Il codice in questa sezione non parla di interessi, ma tutti noi sappiamo che questo tipo di contratto prevede che il mutuatario debba corrispondere al mutuante, degli interessi sulla somma pattuita, (art.1284 Cod. Civ.).

E' importante a nostro giudizio, dare anche, qualche utile consiglio, dal momento che oggi la soluzione mutuo, è presa in considerazione dalla quasi totalità degli acquirenti prima casa.
 
Il contratto di mutuo, essendo bilaterale, viene stipulato il giorno stesso dell'atto di compravendita: nello specifico dopo il trasferimento di proprietà dal venditore all'acquirente. La rata del mutuo, fermo restando le condizioni dello stesso, dovrebbe partire dal mese successivo alla stipula, nel caso di rata mensile.
Importantissima la distinzione fra tasso di ingresso e tasso a regime perchè, nel primo caso il tasso non è quello effettivo ma un tasso che la banca applica solo per il primo periodo di mutuo (massimo 6 mesi), periodo in cui la rata è comprensiva di soli interessi e in cui non vi è abbattimento del capitale. Il tasso a regime, invece, è il tasso effettivo a cui la banca concede il finanziamento ed è mediamente più alto del tasso di ingresso e, punto fondamentale, è comprensivo di quota capitale.


Quali fattori, quindi, sono da tenere presenti per valutare un buon mutuo ?

  • Valutate non il tasso di ingresso ma quello a regime
  • Informatevi sulla penale applicata dall'Istituto di credito nel caso di rimborso anticipato parziale o totale
  • Quantificate le spese accessorie annesse e connesse



© Copyright GiovanniGiliberti.com - Performed for ICM IMMOBILIARE a Trapani - Costruire a Trapani - Immobiliare - Vendesi Affittasi P.Iva: 02178960817 - All rights reserved - LINK UTILI